BIG LIST OF WEBSITES

List of Top Websites on Cristianesimo

Top 250 Websites on CRISTIANESIMO

Download the Top 250 Websites to PDF

Last updated on May 1 2020.
Here are the best websites we found: cattoliciromani.com • cattolicesimocristiano.blogspot.de • cristianesimocattolico.tumblr.com • cristianesimoblog.blogspot.com • cristianesimocattolico.wordpress.com • cattolicesimocristiano.blogspot.it • rosacroce.jimdo.com • cristianesimo.it • cristianesimoeliberta.org

Press CTRL-D to bookmark this list - BigListofWebsites.com
Rank
Url
Preview
Tags
Score
Cattolici Romani: forum cristiano cattolico italiano.. Forum di discussione riguardo diversi argomenti di cultura generale cattolica: dalla teologia alla filosofia, dalla musica sacra alla storia della Chiesa. Un posto specialissimo è riservato alla liturgia.
Alexa Rank
33,497
Cristianesimo e Cattolicesimo
Alexa Rank
1,000,001
Cristianesimo Cattolico. Catholica Ecclesiae Christi
Alexa Rank
1,000,001
CRISTIANESIMO blog
Alexa Rank
1,000,001
Cristianesimo Cattolico – Catholica Ecclesiae Christi. Catholica Ecclesiae Christi
Alexa Rank
1,000,001
Cristianesimo e Cattolicesimo
Alexa Rank
1,000,001
Cristianesimo mistico - Studi Rosacrociani. Studi Rosacrociani - Cristianesimo Mistico od Esoterico - Filosofia dei Rosacroce di Max Heindel - Corsi di studio per corrispondenza di Filosofia, Astrologia e Bibbia - Centro di Guarigione dell''Associazione Rosacrociana
Alexa Rank
1,000,001
Il Cristianesimo dal punto di vista storico, oltre il dogma.. Il Cristianesimo dal punto di vista storico, oltre il dogma religioso.
Alexa Rank
1,000,001
Cristianesimo e Scienza dello Spirito
Alexa Rank
1,000,001
CRISTIANESIMO ORTODOSSO
Alexa Rank
1,000,001
Paulus 2.0 | Bollettino (a riposo) di studi e ricerche sul cristianesimo delle origini. Bollettino (a riposo) di studi e ricerche sul cristianesimo delle origini
Alexa Rank
1,000,001
controconcilio | Dossier, indagini, curiosità ed altro ancora sulla storia del cristianesimo e del vaticano. Dossier, indagini, curiosità ed altro ancora sulla storia del cristianesimo e del vaticano
Alexa Rank
1,000,001
Le nostre Radici - Cristianesimo ed Ebraismo
Alexa Rank
1,000,001
Sito Letterario Generale dello scrittore Guido Pagliarino, coi Sub-Siti Sindone, Giallo-Poliziesco, Fantascientifico, Cristianesimo ieri e oggi, Poems, e con sue opere in html, di vario genere, leggibili direttamente e link ai suoi libri di vario genere
Alexa Rank
1,000,001
Questioni cristiane: la storia delle origini del cristianesimo
Alexa Rank
1,000,001
La Sacra Bibbia in italiano online. Per studiare la Sacra Bibbia - puoi visualizzare e ricercare la Sacra Bibbia online, scaricare un programma gratuito, un dizionario biblico o un vocabolario greco-italiano del Nuovo Testamento
Alexa Rank
72,381
La Venenta | Associazione onlus laica ispirata ai valori del cristianesimo
Alexa Rank
1,000,001
Christianismus - studi sul cristianesimo
Alexa Rank
1,000,001
Fantascienza umanesimo scientismo cristianesimo scuola darwinismo letteratura. La fantascienza vista da Future Shock come un ponte tra scienza, arte, filosofia e religione, il valore della fantascienza non consiste nella profezia ma nel suo contributo umanistico
Alexa Rank
1,000,001
DAVID DONNINI HOME PAGE. David Donnini, Donnini David, Cristianesimo primitivo, Origini del Cristianesimo, Cristianesimo antico, Manoscritti del Mar Morto, Rotoli del Mar Morto, Manoscritti di Qumran, Rotoli di Qumran, Gesù storico, i libri di David Donnini
Alexa Rank
1,000,001
Orarel.com. Il sito dell''ora di religione. Dio e cultura, fede e ragione a confronto. Studenti, insegnanti e genitori intorno alle tematiche di questa teologia popolare che è l''ora di religione. Cultura cattolica, cultura religiosa, dio, fede, ragione. Chiesa, cristianesimo, religioni. Di cosa si tratta? Di religione, ragione, scuola, cristianesimo, religioni, teodicea, apologetica.
Alexa Rank
1,000,001
Pagina iniziale - Deiricchi.it. Ricerche sulle origini del cristianesimo e la falsificazione della storia occidentale
Alexa Rank
1,000,001
Vangelo e Zen - comunità di dialogo interreligioso - : Vangelo e Zen – comunità di dialogo interreligioso. E'' una comunità di dialogo fra cristianesimo e buddismo che si fonda sulla certezza che il valore custodito dallo Zen e il valore annunciato dal Vangelo si illuminano e si ravvivano a vicenda, senza pregiudizi.
Alexa Rank
1,000,001
Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - Delegazione della Tuscia e Sabina. II Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio è un Ordine Equestre, il quale dalla sua remotissima origine, si propone la Glorificazione della Croce, la Propaganda della Fede, e la difesa della Santa Romana Chiesa, alla quale è strettamente legato per speciali benemerenze acquisite in Oriente combattendo gli infedeli e per molteplici prove di riconoscenza e di benevolenza avute dai Sommi Pontefici. E' così non solamente precipuo dovere dei Cavalieri di vivere da perfetti cristiani, ma sarà proprio di essi l'associarsi a tutte quelle manifestazioni che concorrono all'incremento dei principi religiosi nelle masse e cooperare con tutti i mezzi perché si ridesti nella pratica la vita cristiana L'Ordine, a rinsaldare maggiormente la sua secolare istituzione, conciliandola con le esigenze dei tempi, che per la loro evoluzione hanno trasformato tutto il regime della odierna società, si propone anche di dare il suo maggior contributo di azione e attività alle due grandi opere eminentemente sociali dell'Assistenza Ospedaliera e della Beneficenza. Sopravvissuto alla fine del Regno di Napoli, poiché appartenente per diritto dinastico alla augusta Famiglia Borbone delle Due Sicilie, è il più illustre degli ordini cavallereschi italiani. Le sue origini si facevano risalire al miracolo della "Santa Croce" che Costantino il Grande vide in cielo con la scritta "In hoc Signo vinces" prima di sconfiggere Massenzio nel 312 presso il Ponte Milvio in Roma. Al di là della leggenda, l'Ordine venne ufficialmente costituito nel 1190 dall'Imperatore bizantino Isacco Angelo Comneno, il quale lo chiamò "Angelico" per ricordare il proprio nome, "Costantiniano" per affermare la discendenza dei Comneni dall'Imperatore Costantino, di "San Giorgio" per onorare il Santo protettore della Cavalleria cristiana. Ne hanno fatto parte Imperatori e Re insigni come Federico Barbarossa, Riccardo Cuor di Leone, Carlo V, Filippo II di Francia, Casimiro di Polonia, Alfonso IX di Castiglia, Guglielmo II di Sicilia, Sancio VI di Navarra, e molti altri. Attualmente ne risultano insigniti, tra gli altri, il Re di Spagna, il Re dei Bulgari e Costantino II di Grecia. Con la fine dell'Impero Romano d'Oriente, la famiglia dei Comneno continuò a dispensare onorificenze costantiniane. L'ultimo ed unico erede di questa dinastia, Giovanni Andrea Angelo Flavio, cedette nel 1699 il Gran Magistero a Francesco I Farnese. Per successione dei Farnese, il Ducato di Parma passò all'Infante di Spagna Don Carlo di Borbone , divenuto nel 1734 Re di Napoli. Stessa sorte toccò al Sacro Ordine. Attuale Gran Maestro è Don Carlos di Borbone delle Due Sicilie, Infante di Spagna, Duca di Calabria, primogenito e capo della Casa di Borbone delle Due Sicilie. L'alta finalità di questa nobile Istituzione è la devozione alla Santa Chiesa Cattolica, la difesa della fede, la protezione e la carità verso i poveri e l'assistenza agli infermi. La Gran Cancelleria ha sede a Madrid. L'Ordine ha avuto il pubblico riconoscimento del ministero della Giustizia, del Ministero degli Esteri e del Consiglio di Stato del Regno di Spagna. Ai sensi ed agli effetti dell’art. 7 della legge 3 marzo 1951 nr.178, il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio è qualificato dalla Repubblica Italiana tra gli “Ordini non nazionali” e pertanto i cittadini italiani possono ottenere, con decreto del Ministro degli Affari Esteri, l’autorizzazione a fare uso nel territorio della Repubblica delle onorificenze Costantiniane concesse da S.A.R. Don Carlos di Borbone delle due Sicilie, Duca di Calabria, Infante di Spagna. San Giorgio, santo e martire della Chiesa cattolica, visse nel III secolo e morì, prima dell'avvento di Costantino il Grande, probabilmente, a Lydda (presso l'odierna Jaffa in Palestina) intorno al 303. Il suo culto risale al IV secolo. Sulla sua vita e sulla sua stessa esistenza non esistono notizie certe. Le principali informazioni provengono dalla Passio Georgii che, però, già il Decretum Gelasianum del 496 classificava tra le opere apocrife. Secondo questa fonte agiografica Giorgio era originario della Cappadocia (una regione dell'odierna Turchia). Suo padre era il persiano Geronzio e sua madre la cappadoce Policromia. Probabilmente, nacque nel 280. Dai genitori fu educato secondo i precetti della religione cristiana fino a quando non iniziò il servizio militare. Trasferitosi in Palestina, si arruolò nell'esercito dell'imperatore Diocleziano. Qui si comportò tanto valorosamente da entrare nella guardia del corpo dello stesso Diocleziano, raggiungendo il grado di ufficiale delle milizie. Il suo martirio, probabilmente, avvenne sotto Diocleziano stesso (anche se molte versioni del suo racconto parlano di Daciano, imperatore dei persiani), che, per decidere quali misure prendere contro i cristiano convocò 72 re. Giorgio, allora, donò ai poveri tutti i suoi averi, e, davanti alla corte, si confessò cristiano; all'invito dell'imperatore di sacrificare agli dei si rifiutò, pertanto iniziarono tutte la fasi del suo martirio. L'Ordine Costantiniano di San Giorgio comparve in Italia nella prima metà del XVI secolo. Esso fu portato dagli Angelo Comneno di Drivasto, Principi di Tessaglia, che si proclamavano discendenti della Stirpe Imperiale che aveva regnato su Bisanzio. Per dare maggiore lustro all'Ordine, gli storici di corte rinascimentali ne fecero risalire l'origine all'Imperatore Costantino I il Grande. Secondo questa tradizione, la Sacra Milizia fu creata per fornire una guardia permanente al Labaro che era stato portato alla testa delle truppe dell'Imperatore durante la battaglia del Ponte Milvio nel 312. Dopo questa grande vittoria sulle forze pagane di Massenzio, l'Impero si convertì al Cristianesimo. In base ad alcuni Statuti risalenti al XVI secolo, la Regola dell'Ordine fu imposta dall'Imperatore Isacco II Angelo nel 1190. Tuttavia, il primo documento inoppugnabile riguardante la costituzione, o ricostituzione, dell'Ordine ad opera degli Angelo di Drivasto risale solo al 1522. In ogni caso, la mancanza di documenti relativi all'Ordine precedenti questa data non costituisce assolutamente la prova che l'istituzione fu inventata dai Principi Angelo Flavio in esilio. E' possibile, invece, che l'Imperatore Isacco abbia voluto un corpo militare simile a quello degli Ordini che in quel periodo attraversavano l'Impero Bizantino per recarsi in Terra Santa. I primi Gran Maestri di cui si hanno evidenze storiche furono: Andrea II, Principe titolare di Macedonia, Duca di Durazzo e Drivasto (morto nel 1479) e suo fratello Piero I (morto nel 1511). Un loro cugino, Paolo, divenne prima Arcivescovo di Durazzo e quindi Cardinale. Secondo un recente studio storico, comunque, la famiglia Angelo comandò realmente un manipolo di uomini d'arme posto prima al servizio del famoso comandante albanese Scanderbeg e, in seguito, della Serenissima Repubblica Veneziana. Sua Altezza Reale l’Infante di Spagna Don Carlos di Borbone-Due Sicilie e Borbone-Parma, Duca di Calabria, Conte di Caserta, Gran Maestro dell’Insigne Reale Ordine di San Gennaro, Gran Maestro del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Gran Maestro dell'Insigne Real Ordine di San Ferdinando e del Merito, Cavaliere dell’Ordine del Toson d’Oro, Presidente del Consiglio dei quattro Ordini Militari di Santiago, Calatrava, Alcántara e Montesa, Gran Comandante d’Alcantara, Gran Croce dell’Ordine al Merito Navale spagnolo, Gran Croce dell’Ordine al Merito dell’Agricoltura spagnolo, Gran Croce dell’Ordine Messicano dell’Aquila Azteca, Gran Croce dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Gran Croce del Reale Ordine Portoghese di Vila Viçosa, Gran Croce del Reale Ordine di Karagjorgje di Yugoslavia, ecc. La Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, che regnò sul Meridione d’Italia per 157 anni, ebbe origine da Carlo di Borbone (1716 - 1788), figlio di Filippo V Re di Spagna e di Elisabetta Farnese, ultima della sua Famiglia, nel 1734, quando questi ascese al trono dei Regni di Napoli e Sicilia. Il suo regno, durato 25 anni, fu uno dei più illuminati dell'epoca: l’intera Italia meridionale venne arricchita di opere magnifiche e Napoli fu trasformata in una splendida capitale a livello europeo. Nel 1759, alla morte, senza eredi, del fratello Ferdinando VI, Carlo ascese al trono di Spagna trasferendo i suoi diritti al figlio terzogenito Ferdinando e alla sua discendenza, separando così le due Corone. La Croce Costantiniana è di tipo greco , ha i quattro bracci gigliati e filettati d’oro, è smaltata di rosso porpora, caricata alle quattro estremità dalle lettere I H S V (iniziali del motto In Hoc Signo Vinces); al centro ha il monogramma PX con a lato le lettere ? e ? (prima ed ultima lettera dell’alfabeto greco indicanti l'inizio e la fine).Il nastro è celeste.
Alexa Rank
1,000,001
Il cammino cristiano - Meditazioni e insegnamenti cristiani, cristiani evangelici. Il Cammino Cristiano - fede cristiana religione Dio Gesù Cristo Spirito Santo, Vangelo chiesa cristiana evangelica cristiani evangelici testimonianze studi biblici cristianesimo evangelo spiritualità chiese cristiane religioni www.camminocristiano
Alexa Rank
1,000,001
Studi Rosacrociani - studirosacrociani.org. Cristianesimo Mistico
Alexa Rank
1,000,001
Blog di Storia. Blog di storia, Cristianesimo, Gesù Cristo, Bibbia, Antico Testamento, Nuovo Testamento, Cristianesimo antico, antropologia, civiltà occidentale
Alexa Rank
1,000,001
Savelli. Libri di ricerca sul cristianesimo, eresie, sviluppo storico, medioevo, persecuzione, dispute teologiche, monachesimo, riforma protestante, Calabria, Sicilia
Alexa Rank
1,000,001
Giandomenico Mazzocato | .   VISITA IL MIO PROFILO FACEBOOK: Gian Domenico Mazzocato  LEGGI IL MIO ULTIMO ROMANZO IL CASTRATO DI VIVALDI ROMANZO, PAGINE 375 BIBLIOTECA DEI LEONI, COLLANA DIRETTA DA PAOLO RUFFILLI http://www.bibliotecadeileoni.com/shop/narrativa/il-castrato-di-vivaldi/ Angelo Sugamosto nasce il primo ottobre 1720 in un miserabile Polesine, assediato dalla fame e dall’acqua. Ha una voce bellissima e il suo parroco, don Mira, decide che la deve conservare. E lo porta a Venezia per farlo castrare. Mai, se si esclude una novella di Balzac, il castratismo è entrato nella lettura occidentale. Angelo ha vita avventurosa, amori pieni e amori deludenti. Vivaldi è il suo maestro. Conosce i Tiepolo, Goldoni, Händel, Casanova. Vive a Venezia, Parigi, Londra. La sua vicenda si intreccia con mille altre. Un affresco inedito del Settecento veneto ed europeo. Il mondo dell’inquisizione e della stregoneria. La Parigi sotterraneo e la Senna, universo dei recuperanti e dei contrabbandieri. Venezia, il carnevale, i teatri, le taverne, il gioco d’azzardo. Romanzo di colori, odori. Di sangue e di gioia. Di dolore e di redenzione. Per saperne di più clicca qui: scheda informativa del romanzo e prime pagine della narrazione.   IL BASTONE DELLA PIOGGIA UNA POESIA PER LA SOLIDARIETÀ Una mia lirica, IL BASTONE DELLA PIOGGIA, appare nell’antologia POESIE IN CONCERTO 2019, edita dalla trevisana cooperativa sociale onlus SOLIDARIETÀ. Felice di partecipare, di essere utile. Ho raccontato la forza inarrestabile della vita, la forza prorompente della natura. Ho rievocato uno sciamano dagli occhi di pietra e antichi popoli americani. Partendo da un oggetto rituale presente in molte culture, il bastone della pioggia. Un ramo cavo (può essere anche una canna) riempito di semi e poi sigillato. Io ne possiedo uno bellissimo e molto lungo, costruito da un indio messicano. Ho imparato a far scorrere piano i chicchi all’interno, imitando il ritmico tamburo della pioggia. Ho capito che è una forma di preghiera, una comunicazione con i meccanismi misteriosi e segreti della natura. Perfino un modo di parlare col trascendente. Per leggere la poesia clicca qui.   IPSE DIXIT, LATINO E LATINORUM Tutti ricordiamo Renzo Tramaglino che si reca, nelle prime pagine dei manzoniani Promessi sposi, da don Abbondio per definire gli ultimi particolari del suo imminente matrimonio. E il prete, atterrito dal divieto ricevuto dai bravi di don Rodrigo, gli oppone una muraglia di parole latine. E Renzo risponde con la più famosa frase antilatinista: “Che vuol ch’io faccia del suo latinorum?”. Ho scritto questo volumetto, Ipse dixit, proprio mettendomi dalla parte del latinorum. Perché la cosiddetta lingua morta è più viva che mai. E non solo perché l’italiano e tutte le lingue neolatine ne rappresentano la naturale evoluzione e dunque noi in realtà parliamo il latino del XXI secolo. Ma anche perché sono davvero infinite le parole e le espressioni latine che quotidianamente pronunciamo o leggiamo, senza nemmeno rendercene conto. Un volume fuori schema, ricco di informazioni, suggestioni, locuzioni e modi di dire ad uso quotidiano. Con un dizionario alternativo e divertente. La frase giusta da tirar fuori al momento giusto. Non solo per chi è già pratico di questa lingua, ma anche per chi il latino non l’ha mai studiato a scuola. Per saperne di più e per leggere il primo capitolo (fantastoria pura!) clicca qui.   FINALE DI MESSICO 70 L’ITALIA BATTE IL BRASILE E SI LAUREA CAMPIONE DEL MONDO L’ucronìa (cioè “in nessun tempo” così come utopia vuol dire “in nessun luogo”, detta anche storia alternativa, allostoria o fantastoria, ) è un genere di narrativa fantastica basata sulla premessa generale che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo rispetto a quello reale. Capita che un manipolo di scrittori, radunati da Andrea Pelliccia, 46enne ingegnere napoletano con la grande passione della scrittura, si metta insieme per riscrivere la storia dello sport. Io ho raccontato perché e come non è vero quello che si legge sugli annuari. E che cioè, nella finale di Messico 70, l’Italia di Valcareggi  fu sconfitta per 4 a 1 dal Brasile di Pelè. La finale l’Italia la vinse. Eccome. Disposto a giurarlo. Io ve lo racconto per filo e per segno, compresi inediti retroscena. In questa avventura (LA VITTORIA IMPOSSIBILE), ho avuto splendidi compagni di viaggio, sempre coordinati dal curatore della raccolta Andrea Pelliccia: Simone Cola e Marco di Grazia, lo stesso Andrea Pelliccia, Giampietro Stocco, Simone Galeotti, Andrea Bacci, Carlo Martinelli, Stefano Piazza, Emanuela Valentini, Alessio Cecchin, Pietro Nardiello, Antonio Magrì, Lorenzo Crescentini. Ognuno con un racconto/rivelazione imperdibile in una silloge edita da Delos Digital (https://delos.digital/). Ha scritto una memorabile prefazione Darwin Pastorin. PER LEGGERE LA PREFAZIONE DI DARWIN PASTORIN CLICCA QUI.   GLI ATTI DEL CONVEGNO INTERNAZIONALE SUL BEATO ENRICO DA BOLZANO (9 OTTOBRE 2015) Il 22 giugno 2018 è stato presentato, nella sala Longhin del seminario vescovile di Treviso, il volume degli atti del convegno sul Beato Enrico da Bolzano. La prefazione è di monsignor Stefano Chioatto che ha pure firmato un intervento su I Pangirici sul Beato Enrico.  Gli altri scritti: Società e istituzioni a Treviso dall’avvento della signoria di Gherardo da Camino (1238) al tempo del beato Enrico da Bolzano (Dario Canzian); Migrazioni e insediamenti tedeschi nella pianura padano-veneta dell’ultimo medioevo (Uwe Israel); Eremiti, penitenti e devoti a Treviso tra Duecento e Trecento (Giampaolo Cagnin);  L’iconografia del beato Enrico dal XIV secolo all’età contemporanea (Ivano Sartor). Alfredo Michielin pubblica per la prima volta nella sua forma integrale la vita del santo patrono  da Pietro da Baone. Una restituzione che conferisce pregio assoluto al volume. Il mio intervento è di taglio piuttosto eccentrico. Si intitola: Arrigo e Martellino (Decameron, II, 1), Giovanni Boccaccio tra illustratori, critici e falsari. Per leggerlo integralmente clicca qui.   GIANNI AMBROGIO, SELVAGGIO RAFFINATO Così lo definì Giorgio Di Genova. Treviso e il suo territorio tributano al grande artista trevisano  (1928 – 2016) un memorabile omaggio con ben tre mostre, aperte fino al 5 agosto 2018,  presso il museo Bailo (TV), presso  casa Robegan (TV), presso la Fondazione Gianni Ambrogio (Mareno di Piave). Edito anche un ponderoso catalogo (curato da  Maurizio Pradella, curatore anche delle mostre). Ospita saggi di Sandro Gazzola, Eugenio Manzato, Maurizio Pradella, Giorgio Russi. C’è anche un mio saggio nato dallo studio degli scritti di Ambrogio, LA PITTURA, QUESTO IMMENSO AMORE. Questo l’incipit. “Dare un senso alla vita significa usarla come mezzo di conoscenza. Una meravigliosa avventura alla ricerca di qualche verità. Se si rivolge soltanto, come oggi accade, al profitto finanziario, rimane strumento arido e promotore di perfidie e delitti. L’incontro col sapere ti fa più soffrire ma anche più godere!”. Gianni Ambrogio ha raccolto in due agende gli ultimi scritti della sua vita di uomo d’arte e di pensiero. Circa 260 fogli. Appunti, disegni, schizzi… Per leggere il testo integrale del mio saggio clicca qui.   SALONICCO, LA BELLA Straordinario viaggio nella Grecia del nord. Salonicco, città cosmopolita e tollerante; il mondo fuori del tempo delle  Meteore; i ricchissimi siti archeologici della Tessaglia. Un itinerario nella storia e nella bellezza. Religiosità e radici mediterranee. Giorni di intensità assoluta, illuminati da una guida, Lilì, che ha trasmesso cultura, amore per la sua terra, senso profondo di apertura e tolleranza. Incontro indimenticabile con una cultura antica. Una scoperta, anche. Veniamo tutti da una storiografia che ci presenta il popolo macedone, gli stessi Filippo e Alessandro, come rozzi e incolti. Alessandro e il suo disegno di dominare il mondo (fermato solo da una morte prematura), lo comprendiamo subito, sono il punto alto di una civiltà che ha maturato per secoli un progetto politico, sociale, artistico. E le Meteore: una religiosità (e dunque una visione del mondo) che solo salendo gli ardui scalini che conducono ai monasteri si può intuire. Esperienza vitale. Per leggere tutto il diario di viaggio e vedere le foto clicca qui.   PASQUA 2018 SUL LAGO MAGGIORE Egle ed io abbiamo trascorso i giorni della Pasqua sul lago Maggiore, dopo la bella esperienza di un anno fa sul lago d’Orta. Abbiamo fatto base, col nostro camper, a Baveno nel camping Parisi proprio in riva al lago. E lì ci siamo imbarcati per la minicrociera tra le isolo Borromee (isola Madre, isola dei Pescatori, isola Bella). Un mondo piccolo e dilatato insieme. Da una di queste isole (isola Bella) partì, nel finale del fogazzariano Piccolo mondo antico, Franco Maironi. E naturalmente Mario Soldati proprio qui girò gli esterni del film tratto dal romanzo. Tanta storia, tanti innamorati di questi luoghi. Da Gustave Flaubert ad Alexandre Dumas. Per leggere il diario di viaggio clicca qui.   GLI INQUIETI GIARDINI DI ANDREA GRANZIERO È in libreria, con mia prefazione, INQUIETI GIARDINI, silloge di liriche di Andrea Granziero. Libro notevole. Dalla prefazione. La poesia di Andrea Granziero circoscrive una geografia gentile e rarefatta. Ma non troppo. Già il titolo indica un luogo. Che è fisico e mentale insieme. Il giardino, molti giardini anzi. Proposti, programmaticamente, con la forza abrasiva dell’ossimoro. Il giardino suggerisce immagini di pace, tranquillità. Il luogo del respiro, della pausa, del verde vivo primaverile, del grigio autunnale. Del rinnovamento e del declino, alba e crepuscolo. Qui l’ansia si dovrebbe placare o almeno trovare un equilibrio. E invece i giardini sono inquieti, quasi percorsi da una vibrazione segreta. Da una domanda che mette in tensione e talora allarma. L’enigma del confine, l’angoscia del fuori. Per leggere il testo integrale della prefazione clicca qui.   C’È  UN SANTO PER TUTTO E PER TUTTI Qualcuno ha chiesto se si tratta di un libro religioso. No e sì. Nel senso che in questo libro continua il mio discorso e la mia indagine sulla cultura veneta. Questa volta da un angolo di visuale particolarissimo, quello della religiosità  popolare. Patroni, santoli, santi protettori. È una storia immensa, addirittura infinita. L’idea è piaciuta subito ad Angelo Pastrello titolare della Editoriale Programma. Ed ecco qui il risultato. Che esce, ovviamente, in concomitanza con la festa di Ognissanti. Un lavoraccio, nel senso della fatica, ma grande soddisfazione. I patroni dei 981 comuni di Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli e qualche volta delle singole parrocchie. E poi i patroni di tutte le categorie, i patroni da invocare in mille situazioni diverse, i patroni che tengono lontane le malattie. Penso, in tutta onestà, che sia l’elenco più completo al mondo. E una infinità di storie e di episodi.Per leggere altro clicca qui.   ROBE VECE, IL NOSTRO IMMAGINARIO Torno a parlare di mercatini, di antiquariato, di collezionismo e collezionisti. Grazie all’amico Angelo Pastrello di Editoriale Programma ho pubblicato questo ROBE VECE (dopo lunga discussione se scrivere vece o vecie, con la i) in cui percorro questo mondo bello e particolare. Ho attinto al mio archivio fotografico che conta ormai migliaia di immagini, ho raccolto la mia più che trentennale esperienza nel settore, maturata in tanti mercatini d’Italia e di tutta Europa. Racconto le mie manie, sicuro che non sono solo mie. Con tanti consigli e suggerimenti. In ROBE VECE si trovano anche tutti i mercatini del Triveneto (ovviamente con indicazioni utili) e anche altri fuori regione che ogni tanto frequento (Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna). Assicuro piacevole lettura e tante, tante foto (alcune, giuro, incredibili). Per leggere altro clicca qui.   FRANCESCO PIAZZA, SEGNO E COLORE Nel 1948 Francesco Piazza ha 17 anni. Vive i giorni della ricerca e delle curiosità. Prova tecniche e linguaggi. Dipinge a olio su tele di sacco. Sperimenta colori a tempera su tavolette che trova qua e là. Le mette in forno ad invecchiare. Dice che così fa trasalire i colori. Abita in una soffitta, al centro di Asolo. La casa odora e puzza di colle, di latte ammuffito, di chiara d’uovo e di bitume. L’aria si impregna dell’acido nitrico delle prime, spericolate morsure. Piazza è in dialogo serrato e libero con la materia del rappresentare, con i supporti fisici della sua ricerca. Il colore, la tela. Comincia così IL CILICIO E L’ESTASI, il saggio che ho scritto per FRANCESCO PIAZZA, SEGNO E COLORE, catalogo della grande mostra che, nel decennale della morte, la città di Treviso dedica al grande artista di cui ho avuto la fortuna di essere fraterno amico e confidente. Per me Francesco Piazza era (ed è, lo sento vivo e magistrale più che mai) semplicemente Checco. Nel catalogo, che propone oli e incisioni che documentano splendidamente il percorso artistico di Piazza, figurano anche scritti di Eugenio Manzato, Paolo Ruffilli, Marco Goldin, Giovanni Barbisan, Luigi Pianca, Sandro Zanotto. Presentazioni di Giovanni Manildo, Luciano, Franchin, Emilio Lippi, Paolo Bornello, Andrea Bellieni, Gianni Tosello. Per il testo integrale del mio saggio clicca qui.   LA GRANDE POESIA DI FRANCESCO PIAZZA È uscito Se vivere è un camminare leggero, silloge delle poesie inedite di Francesco Piazza. Ne ho curato l’edizione e ne ho scritta la prefazione. Francesco Piazza (Venezia 1931 – Treviso 2007) ha pubblicato i libri di liriche Alberi Anime (1985, ed.  Circolo Culturale Teorema) e Mendicavamo canti di usignoli (1992, ed. La Stamperia dell’Ariete). Dopo la sua morte, dal riordino dell’archivio di casa Piazza, è emerso un poderoso corpus di versi inediti. La poesia di Piazza è dotata di una sua specifica sigla. Vigorosa, splendidamente e luminosamente originale. La traccia di una forte personalità artistica e di una geniale e inquietante capacità di riflettere sull’uomo e suoi misteri esistenziali. Clicca qui per leggere la prefazione. Presentazione martedì 24 ottobre, ore 18 presso il Museo Bailo in Treviso.   ALSAZIA E LORENA, IL TRIONFO DEL GOTICO Una settimana in Alsazia e Lorena. Le grandi cattedrali dalle impressionanti vetrate, i robusti vini (soprattutto bianchi), i paesini che esibiscono i davanzali fioriti, la storia della civiltà europea. Lo spettacolo unico della chiesa di Notre-Dame a Strasburgo: il più straordinario gotico del pianeta con la sua guglia alta 142 metri. I fiumi carichi di storia e poesia. In Francia si sta bene. Viabilità ordinaria magnifica (ovvio, si evitano le autostrade altrimenti non si vede niente) e campeggi (frequentissimi) sempre attorno ai venti euro. Soprattutto il gusto per il decoro urbano. Ogni rotonda è curata. Ogni via è un’esplosione di fiori. Anche il centro più piccolo ha un suo Ufficio del Turismo, ricco di stampati e suggerimenti. Ottima base per conoscere e iniziare a visitare un territorio. Noi abbiamo conosciuto così l’indirizzo dell’azienda dalla quale siamo andati a rifornirci di vini. A me secca proprio che non sia così anche da noi. Clicca qui   IO DONNA NATURA DI SILVANA DEL CERO La poetessa (veronese di nascita, bassanese di adozione) Silvana Dal Cero propone per i tipi di Pegasus, IO DONNA NATURA, il suo terzo libro di liriche, dopo Il passo e l’orma e I giorni e l’ombra. Silvana mi ha chiesto di scriverle la prefazione. La pubblico integralmente. La poesia di Dal Cero è “un ovunque, un sopra e sotto, un di fianco e di lato. Elenca: tenace ulivo / stella inesplosa / nera civetta / bianca farfalla. Aggettivo e sostantivo, il più semplice dei sintagmi, quello che non ha bisogno di predicato verbale perché si esaurisce già tutto nell’oggetto visto e posseduto. Nella visione, nel fotogramma, nel film. Si sostanzia in quel dentro/fuori che è la corteccia/corpo. Immagine mirabile che fa una cosa unica dell’involucro e del contenuto. In ultima analisi di significato e significante (allampanate immagini/dei miei respiri)”. Clicca qui   SUI MARI DI OMERO Egle ed io in questi primi giorni di giugno 2017 abbiamo fatto, per la prima volta, un’esperienza di crociera. Non parlerò dell’ospitalità ricevuta in nave (la Costa Deliziosa, ospitalità peraltro eccezionale, basata su gentilezza e organizzazione minuziosa e rigorosa, non ci si annoia di sicuro), ma delle mete del nostro viaggiare. Volevamo, dopo l’esperienza nella Grecia continentale, correre tra le isole del mare greco. In pratica abbiamo disceso l’Adriatico. Con partenza da Venezia. Ci siamo fermati a Bari (con l’immagine bella delle donne che nei vicoli fanno le mitiche orecchiette), poi Corfù, periplo del Peloponneso, Santorini e Myconos. Al ritorno sosta nel gioiello Dubrovnik, la veneziana Ragusa, sull’estrema punta meridionale della Croazia. Clicca qui   LA PATAGONIA DI FRANCO VIVIAN Ho avuto il privilegio di presentare il bel libro di FRANCO VIVIAN, PATAGONIA FIN DEL MUNDO. La location è stata quella della chiesa di San Gregorio, nel cuore di Treviso. Luogo straordinario e suggestivo. Daniela Barzan, presidente di SeLALUNA, ha letto alcune pagine. Ha completato la serata la proiezione di alcune dia commentate dall’autore. È venuto a portare il suo saluto Luciano Franchin, assessore alla cultura di Treviso. Sala piena, coinvolta. Il libro di Vivian è forse il più bello ed emozionante che lo scrittore trevigiano abbia mai prodotto. Comunica voglia di andare. Franco è un grande amico e, come già era successo per un altro suo libro, DOVE URLA IL VENTO, mi ha chiesto di scrivergli la prefazione. Anche questo un privilegio. Per leggere la prefazione clicca qui   BOCCACCIO E I SUOI CENSORI MARTELLINO E IL BEATO ERICO DA BOLZANO Ho pubblicato sulla rivista STUDI SUL BOCCACCIO (volume XLIV; la rivista è stata fondata e diretta da VITTORE BRANCA, mio grande maestro a Padova; l’attuale direzione è composta da GINETTA AUZZAS, CARLO DELCORNO, MANLIO PASTORE STOCCHI) un mio saggio: MARTELLINO RISCRITTO: A PROPOSITO DEL DECAMERON RIFORMATO DAL CIECO D’ADRIA. Riguarda un mio studio nato in margine al convegno trevisano incentrato sulla figura del beato Erico da Bolzano. Come è noto, Giovanni Boccaccio dedicò una novella del Decameron (giornata II, novella I) ad una beffa messa in scena subito dopo la morte del santo patrono di Treviso (10 giugno 1315). Una sorta di pseudomiracolo. Mi soffermo in modo particolare sulla riscrittura che di questa novella fece una singolare figura di intellettuale, Luigi Groto, il Cieco d’Adria. Il problema era che la grandezza del blasfemo e licenzioso (ovviamente agli occhi della censura ecclesiastica) Boccaccio s’imponeva a tal punto che, pur di farlo leggere e diffondere la sua magistrale lezione narratologica e linguistica, lo si “correggeva”. Con esiti più o meno felici. L’immagine è un particolare della litografia che l’incisore agordino Vico Calabrò ha dedicato alla narrazione boccacciana. Il grande artista immagina che il corpo del beato, attorno al quale si accalcava la folla che implorava miracolose guarigioni, fosse esposto in piazza Duomo, davanti al Battistero. In realtà l’esposizione delle spoglie mortali avvenne all’interno del Duomo. Per leggere il saggio clicca qui   LAGO D’ORTA E L’ISOLA DI SAN GIULIO Pasqua 2017 in riva al lago d’Orta, il lago …sbagliato. Racconto il motivo in questo diario di viaggio in un luogo che in realtà è un paradiso. Orta col suo Sacro Monte, patrimonio dell’UNESCO, con gli stretti vicoli su cui si affacciano negozietti caratteristici, con la piazza ariosa dominata dal Palazzotto, antica sede municipale. La mistica isola di san Giulio dove Giuseppe Tornatore ha girato La corrispondenza. I colori e i fiori. E la grande cucina piemontese che unisce sapori di tradizione e gusto dell’innovazione. Clicca qui   DELITTO SULLA COLLINA PROIBITA La misteriosa morte di Américo, un bambino che cerca legna per il povero focolare della sua casa; la collina rimasta per mezzo millennio proibita ai suoi abitanti; la crisi del parroco don Fervido; la sua storia personale di assassino e cacciatore di balene; il processo a Treviso; un colpevole possibile; Maria Ultima, la misteriosa donna che poneva fine alle troppo lunghe agonie dei paesani; la rimozione collettiva di un intero borgo; le paure e i fantasmi di un passato terribile e incombente; l’enigmatica Busa dea Messa nel folto bosco della collina, che una volta all’anno si trasforma in un tempio silvestre. Un legal thriller in piena regola ambientato nel profondo Veneto del primo Novecento. Per saperne di più clicca qui.   GLI INVISIBILI CHE SONO TRA NOI Homeless, senzatetto, clochard, barboni: gli INVISIBILI tra noi. Dieci scrittori hanno provato a scrivere dieci diverse storie/testimonianze e ne hanno fatto un libro. Tutte rigorosamente in presa diretta. Il groviglio della vita, la perdita di tutto, la voragine dell’annullamento. La speranza e la disperazione. Cliccando sul titolo la cronaca della presentazione avvenuta nella trevisana chiesa di Santa Caterina il 17 dicembre 2016. E la mia testimonianza. Una lunga, drammatica intervista ad Angelo. Ex giocatore di rugby, ex imprenditore, ex padre ed ex marito. Che non vuole rassegnarsi ad essere ex. Come dice lui, ci sono uomini formica e uomini cicala. Lui è stato una cicala. Clicca qui   DALLA CINA CON MERAVIGLIA Egle ed io abbiamo vissuto l’avventura cinese. Anno intenso di viaggi, per noi. Armenia, Nagorno Karabakh, Georgia, Camargue e ora Cina. Pechino con la Città Proibita e la Grande Muraglia, Xi’an e l’esercito di terracotta, Guilin e la crociera sul grande fiume, Shanghai cioè la megalopoli del futuro. E mille altre cose. Questo è il diario di viaggio, scritto a quattro mani. Siamo stati bene insieme, abbiamo vissuto con intensità il confronto con una cultura così distante dalla nostra. Speriamo vogliate condividere leggendoci e guardando le foto (tante ma soltanto una selezione rispetto alle migliaia scattate). Clicca qui   SAN MARTINO E IL MANTELLO Il ragazzo che divise il mantello con un povero e segnò per sempre la storia religiosa e politica dell’Europa. A 1700 anni dalla nascita, la vita, l’opera, le tradizioni, la gastronomia, le curiosità, gli episodi significativi del santo più amato del mondo accompagnati da moltissime immagini inedite. Il grande artista Franco Murer ha disegnato l’immagine di copertina. Dalla città in cui Martino nacque (Szombathely in Ungheria) alla città in cui fu vescovo e fondatore (Tour in Francia). Clicca qui   ODE ALLA SOPRESSA Eccola la mia SOPRESSEIDE, il poema (rigorosamente in lingua trevisana) dedicato alla salama regina. Con le ricette del grande Bruno Bassetto, ambasciatore della cucina italiana nel mondo. Il link rimanda alla prefazione del libro, in cui, da Teofilo Folengo a Mario Soldati, ripercorro le fortune artistiche e letterarie della sopressa. L’immagine di copertina è stata realizzata presso L’OSTERIA SENZA OSTE di Strada delle Treziese, a Valdobbiadene. Clicca qui   LE MELE DI CRISTIANA (E DEI ROMANI) La giornalista Cristiana Sparvoli ha pubblicato per i tipi dell’Editoriale Programma un libro delizioso, COGLI LA PRIMA MELA, ricette e curiosità sul frutto più antico e salutare del mondo. Il libro si apre con un’intervista a me, nelle vesti latinista. Quando Cristiana mi ha chiesto di parlarle della mela nell’antichità, be, per stare nel campo del cibo, è stato come invitarmi a nozze. Se vuoi puoi leggere il testo integrale dell’intervista. Clicca qui   STORIE DEI PRA’ LONGHI Agostino Contò, scrittore trevisano trapiantato a Verona dove è responsabile della Biblioteca Civica, ha scritto un libro bellissimo radunando in silloge i racconti e le STORIE DEI PRA’ LONGHI. Memorie affidate ad un lessico lussureggiante che sta tra lingua colta e lingua popolare. Una galleria di personaggi indimenticabili, un impasto linguistico unico. Leggi la prefazione che ho scritto per questo libro. Clicca qui   SILVIO E PAOLO POZZOBON: LA MEMORIA DEI GIRASOLI È uscito per i tipi di Antilia Editrice LA MEMORIA DEI GIRASOLI, silloge degli scritti di Silvio e Paolo Pozzobon, due splendide figure. Ero particolarmente legato a Paolo, intellettuale a tutto tondo, insegnante, studioso. Personalità unica e inimitabile, dotato di profondità d’animo e d’intelligenza rarissime. Uniche anzi. Coinvolto dalla famiglia di Paolo, soprattutto dai fratelli Piergiorgio e Michele, ho dato una mano a selezionare, ordinare e sistemare il materiale. Sempre Piergiorgio e Michele hanno voluto affidarmi il compito di prefare il volume. Leggi la mia prefazione, guarda le foto della presentazione. Clicca qui   CAMARGUE, UN UNIVERSO Leggi il mio diario di viaggio in Camargue. Se la Camargue stia alla Provenza come l’anima di un’intera regione e ne rappresenti il completamento e magari la culminazione. O se invece sia un territorio in qualche modo autonomo, un continente a sé. Qui arrivarono le conquiste romane, qui attecchirono profonde religiosità nel medioevo romanico. Attorno al mulino da cui scrisse le sue Lettres si aggira il fantasma bello di Alphonse Daudet. Qui vive l’anima colorata di Vincent Van Gogh. I campi di girasole, le distese di olivi, lo scorrere placido del Rodano, l’antico villaggio in pietra dei contadini provenzali. E il parco ornitologico, paradiso della biodiversità, dove è dio il fenicottero rosa. Clicca qui   ARMENIA, NAGORNO KARABAKH, GEORGIA LA TERRA DELLE CROCI DI PIETRA Due intense settimane alle origini del cristianesimo. Culture diverse e lontane. Con mia moglie Egle, un gruppo fantastico e una guida eccezionale. L’Armenia è, prima...
Alexa Rank
1,000,001
Gruppo Laico di Ricerca: Home Page. Ricerca sulla laicità. Ricerca sul cristianesimo delle origini. Ricerca sulla storia di ieri e di oggi.
Alexa Rank
1,000,001
Riscossa Cristiana. arredi sacri, cannobio, cattolico, chiesa, cristiana, diocesi, diocesi di, edith stein, galatina, giovanni xxiii, meticci, meticci alla riscossa notizie, parrocchia, pellegrinaggio, san malachia, santa ermelinda, santi, seminario, chiesa cristiana, cristianesimo, dio, gesù, preghiera, pentimento, sacro, latino
Alexa Rank
1,000,001
Biografia | Roberto de MatteiRoberto de Mattei. Roberto de Mattei (Roma, 1948) insegna Storia Moderna e Storia del Cristianesimo presso l''Università Europea di Roma, dove è preside dell''ambito di Scienze Storiche.
Alexa Rank
1,000,001
. La Basilica di San Lorenzo fuori le mura, è una delle custodie della storia del cristianesimo, dove all'arroganza del potere, un grande Testimone di Cristo ha risposto consegnando il proprio corpo per il martirio, quale dono d'amore all'uomo di ieri, di oggi e di domani
Alexa Rank
1,000,001
Compagnia della Speranza. Un blog curato da un gruppo di omosessuali che parla di cristianesimo, di fede, di chiesa, di teologia e di ecumenismo
Alexa Rank
1,000,001
Testimonianze Cristiane - Il senso della nostra fede. Testimonianze sulla bellezza del cristianesimo, cerca di spiegare il senso della morale cattolica e di ragionare assieme sulle domande di fede
Alexa Rank
1,000,001
MEI Karlsruhe - Südendstrasse 28, 76137 Karlsruhe. Siamo un gruppo di cristiani evangelici, la nostra vocazione particolare è per un ritorno alle fonti bibliche del cristianesimo, alla fede e alla esperienza della chiesa cristiana fedele all''insegnamento di TUTTO L''EVANGELODiese Website benutzt Google Analytics, einen Webanalysedienst der Google Inc. („Google“). Google Google
Alexa Rank
1,000,001
Benvenuti nel sito di Padre Andrea. Particolare. Il Giudizio universale - Michelangelo Buonarroti Cappella Sistina - Roma L’imperatore si rivolse ai cristiani dicendo: "Strani uomini... ditemi voi stessi, o cristiani, abbandonati dalla maggioranza dei vostri capi e fratelli: che cosa avete di più caro nel cristianesimo?". Allora si alzò in piedi lo starets Giovanni e rispose con dolcezza: "Grande sovrano! Quello…
Alexa Rank
1,000,001
Fondazione Carlo Maria Martini Onlus. La Fondazione "Centro per la Famiglia Cardinal Carlo Maria Martini" ha come scopo la promozione, il sostegno e l’assistenza alla persona, alla coppia, alla famiglia e alla maternità, secondo la visione antropologica personalistica ispirata ai valori del cristianesimo.
Alexa Rank
1,000,001
.:. Pax Pleroma .:.. sito dedicato alla divulgazione dello gnosticismo e del cristianesimo esoterico
Alexa Rank
1,000,001
Davar | Un blog sulla Parola di Dio. Un blog sulla Parola di Dio
Alexa Rank
1,000,001
L'Eterno Assente - Dio, la vita, il senso e altre cazzateL'Eterno Assente | Dio, la vita, il senso e altre cazzate. Dio, la vita, il senso e altre cazzate
Alexa Rank
1,000,001
Betania's Bar | in amicizia e allegria, con Gesù. in amicizia e allegria, con Gesù
Alexa Rank
1,000,001
Oltre le Barricate
Alexa Rank
1,000,001
Chi ha orecchi intenda. E' VERO CHE NON SEI RESPONSABILE DI QUELLO CHE SEI, MA SEI RESPONSABILE DI QUELLO CHE FAI DI CIÒ CHE SEI (J.P. SARTRE)
Alexa Rank
1,000,001
Libreria Editrice Ossidiane |
Alexa Rank
1,000,001
InfoStudenti | Punto di riferimento per studenti
Alexa Rank
1,000,001
Qiqajon – Una famiglia di prima accoglienza per minori
Alexa Rank
1,000,001
Capire i Vangeli. Scoperta e sintesi di una interpretazione dei Vangeli: il Centro Studi Biblici "G. Vannucci" e Alberto Maggi
Alexa Rank
1,000,001
Rivista di religione e società
Alexa Rank
1,000,001
Contrappunti Critici | Contrappunti fioriti multidimensionali. Studi musicali, vocali, filosofici e teologici di basso rango. In realtà è solo vita.. Contrappunti fioriti multidimensionali. Studi musicali, vocali, filosofici e teologici di basso rango. In realtà è solo vita.
Alexa Rank
1,000,001
Il Frignano dei Montecuccoli
Alexa Rank
1,000,001
Sguardo a Sion
Alexa Rank
1,000,001
Carlo Dorofatti - Carlo Dorofatti
Alexa Rank
1,000,001
La Chiesa di Cristo in Italia. La chiesa di Cristo in italia e nel mondo crede nel rispetto degli insegnamenti presenti nella Bibbia, quale unico mezzo per fare la volonta' di Dio e ritrovare l'unità di coloro che vogliono essere veramente cristiani.
Alexa Rank
1,000,001
Annunziante il Regno di Geova. Per annunciare tutto il Regno di Dio
Alexa Rank
1,000,001
Preti on-line
Alexa Rank
1,000,001
Chiesa Evangelica Breccia di Roma - Home Page. La Chiesa evangelica Breccia di Roma si colloca nell'alveo dell'evangelicalismo rappresentato dall'Alleanza Evangelica Italiana ed è, più specificamente, parte delle Chiese Evangeliche Battiste Riformate in Italia, CERBI.
Alexa Rank
1,000,001
Prima pagina. Prima pagina
Alexa Rank
1,000,001
Prima pagina. Punto°A°Croce: Per il discernimento - «La fede che pensa» — «Accettare la sfida nel nostro tempo»
Alexa Rank
1,000,001
Libri che curano l’Anima - La Teca Edizioni. Libri che nutrono l’essere. Per approfondire e comprendere l'Insegnamento della Quarta Via, vivere la Spiritualità e lo Sviluppo Personale
Alexa Rank
1,000,001
Alla quercia di Mamre - Notizie, informazioni, attualità sulla Chiesa e sul mondo, a cura di don Salvatore Lazzara. Alla quercia di Mamre: notizie, informazioni, attualità sulla Chiesa e sul mondo a cura di don Salvatore Lazzara
Alexa Rank
1,000,001
Home. Sito dedicato al Prof. Plinio Corrêa de Oliveira (1908-1995) pensatore e leader cattolico, ispiratore delle Società per la difesa della Tradizione Famiglia e Proprietà - TFP
Alexa Rank
1,000,001
Cultura cristiana - Home Page
Alexa Rank
1,000,001
AV-RA-HAM - Home. Abramo, il capostipite delle tre religioni monoteistiche ha risposto alla chiamata che il Signore Dio gli ha fatto, per fede è partito senza sapere per quale meta e non ha mai rifiutato nulla a Dio, nemmeno il figlio, l''unico per Sara sua moglie, per ques
Alexa Rank
1,000,001
Blog Famiglia Cattolica | Tradizione della Chiesa Cattolica. Famiglia Cattolica Blog Tradizione Cattolica Apostolica Romana
Alexa Rank
1,000,001
Sulla strada di Emmaus | Parrocchia virtuale ideata e fondata da don Marco Pozza. Sulla strada di Emmaus - Parrocchia virtuale ideata e fondata da don Marco Pozza
Alexa Rank
1,000,001
blog test. Una Chiesa segreta,occulta,nascosta,inimagginabile:culti pagani,genocidi,morti bianche,relazioni pericolose,pedofilia.Alla scoperta dello Ior,la banca vaticana e delle ricchezze di una Chiesa,sempre più lontana dagli insegnamenti di Gesù
Alexa Rank
1,000,001
La Religione Universale. Se tanta gente si allontana dalla religione cattolica forse è perché questa continua ad imporci vincoli e dogmi non verificabili. Io ho pensato allora un’alternativa: mi sono concentrato solo su principi razionali, dimostrabili e plausibili. Principi accettabili dalla nostra mente e comuni a tante religioni. Primo fra tutti: la reincarnazione. Soltanto credendo nella reincarnazione, infatti, la vita diventa davvero sensata e l’uomo può salvarsi dalla violenza e dall’egocentrismo che lo domina. E chi può aiutarci in questo percorso? Gli extraterrestri, i Messaggeri Divini, quelli che spesso la fantascienza ritrae come spietati e aggressivi e che invece hanno il compito di portarci alla salvezza. Fin dal primo dopoguerra sono in contatto telepatico con molti di noi e ci informano di cosa succederà se continueremo a perseguire solo egoismo e sciacallaggio del nostro pianeta. Ricordiamoci anche che l’universo è come un coro in cui troppi esseri umani sono stonati. Per questo Dio ci ha affiancato cantanti più esperti per insegnarci l’armonia. Volete sapere chi sarebbero questi artisti? Sono i “bambini indaco”, ovvero gran parte dei nostri figli nati dal 1985 in poi. Sono esseri speciali, che dovremmo ascoltare piuttosto che irreggimentare. Ecco, la “Religione Universale” si fonda su questo: informatevi, cercatela. La “Religione Universale” è l’unica via per salvarci dal degrado e dall’estinzione e per rendere grazie a Dio di averci concesso di vivere su uno dei più bei pianeti dell’universo. Franco C. - lightworker della Religione Universale.
Alexa Rank
1,000,001
Gruppo di Meditazione di Bologna della Self-Realization Fellowship
Alexa Rank
1,000,001
Benvenuti nel sito di Teologia Verona. Un insieme di istituzioni finalizzate alla formazione teologica, pastorale e didattica presenti a Verona, con la possibilità di accedere a programmi, corsi, diplomi, pubblicazioni, biblioteca.
Alexa Rank
1,000,001
o 0 O ::IMMA*RELI*WEB:: O 0 o. Il catalogo italiano con centinaia di immagini e risorse gratuite a tematica cristiana: clipart, immagini in bianco e nero e a colori, foto, sfondi desktop, icone desktop, cartoline virtuali cristiane, gif animate, sfondi web, decorazioni web, utilita'' web, files midi cristiani.
Alexa Rank
1,000,001
:: Bhushan M. Moretti :: Counsellor Professionale | Professional Counsellor. Bhushan M. Moretti, Counsellor Professionale - Professional Counsellor
Alexa Rank
1,000,001
Cultura nuova. Home page. Cultura nuova: Proposte di riletture di temi filosofici, storici, religiosi e di attualità, in cui la ragione svolga fino in fondo la sua istanza, fondamentale, di ricerca della verità e del significato del reale, confrontandosi spregiudicatamente con quell''annuncio del Dio fatto Uomo, che si configura come l''unico possibile compiersi, oltre ogni immaginazione e progetto, di tale istanza
Alexa Rank
1,000,001
VITA UNIVERSALE - LIBRI E PUBBLICAZIONI. Libri di Vita Universale sulla profezia odierna, il Vangelo di Gesù sulla vita di Gesù di Nazareth, libri sulla reincarnazione, sulla guarigione, sulla vita dopo la morte
Alexa Rank
1,000,001
Menù basso. Legame del Cielo - descrizione della pagina
Alexa Rank
1,000,001
Il portale della ridefinizione del Sé. Il più grande Portale della ridefinizione del Sé
Alexa Rank
1,000,001
Prima pagina. Punto°A°Croce: Per il discernimento - «La fede che pensa» — «Accettare la sfida nel nostro tempo»
Alexa Rank
1,000,001
QUMRAN NET - Materiale pastorale online
Alexa Rank
1,000,001
La Sacra Bibbia in italiano online. Per studiare la Sacra Bibbia - puoi visualizzare e ricercare la Sacra Bibbia online, scaricare un programma gratuito, un dizionario biblico o un vocabolario greco-italiano del Nuovo Testamento
Alexa Rank
1,000,001
MEIC Bologna - Home Page. Il MEIC - Movimento ecclesiale di impegno culturale - raccoglie uomini e donne impegnati nella scuola, nelle aziende, nelle professioni, nell''università ed in generale credenti sensibili all''impegno in campo culturale.
Alexa Rank
1,000,001
Voice of God | The Christian Broadcast |. Το Χριστιανικό Κανάλι - The Christian Broadcast - Il Canale Christiano - Canalul Creştin - Христианский канал - Stacja Chrześcijańska - La Chaîne Chrétienne - Kanali Kristian - Християнски канал - Ο Λόγος του Θεού ζωντανά στο Internet. Δείτε, και ακούστε κηρύγματα μέσα από το Λόγο του Θεού. Δείτε το τηλεοπτικό μας πρόγραμμα, με μαγνητοσκοπημένα και ζωντανα κηρύγματα. Αναζητείστε παλαιότερα κηρύγματα από το αρχείο. Technology in the service of Gospel - The Voice of God live through Internet, See and listen Sermons from the Voice of God. See our Broadcasts, with pre recorded and live programs. Search for past sermons from our file. La tecnologia al servizio del Vangelo.La Parola di Dio dal vivo su internet.Guardate e ascoltate prediche dalla Parola di Dio. Guardate il nostro programma televisivo con prediche registrate e dal vivo. Technologia w usługiwaniu Ewangelii .Słowo Boże na żywo w internecie . Zobaczcie i posłuchajcie kazania ze Słowa Bożego które odbywają się w Wolnym Kościele Zielonoświątkowym na Kifisji .Zobaczcie teleoptyczne programy z nagranymi na kasetach i na żywo kazania .wyszukajcie stare kazania z archiwum. Ricercate prediche piu` vecchie dall’archivio. Tehnologia în slujba Evangheliei.Cuvîntul lui Dumnezeu în direct pe Internet.Vedeţi şi ascultaţi predici din Cuvîntul lui Dumnezeu care au avut loc în Biserica Liberă Apostolicească Penticostală din Kifisia.Vedeţi programul nostru vizual, cu predici în direct sau înregistrate. Căutaţi predici mai vechi în arhivă. Технология на служении у Евангелия . Слово Божие в прямом эфире в интернете.Посмотрите и послушайте проповеди из Библии, которые прпоходят в Свободной Апостольской Церкви Пятидесятников в Кифисияс. Посмотрите нашу телевизионную программу, а также записанные и в прямом эфире проповеди. Запросите прошедшие проповеди из архива.
Alexa Rank
1,000,001
Altri occhi come i nostri
Alexa Rank
1,000,001
La Sacra Bibbia: Tutte le versioni online (Cei2008, Cei74, Tilc). BIBBIA.net: La Bibbia in tre versioni (Cei 2008, Cei ''74 e Traduzione interconfessionale in lingua corrente) per un loro confronto sinottico immediato. Con ricerca per citazioni e per parole: per chi ha bisogno di una consultazione facile e veloce. I file audio per ascoltarla.
Alexa Rank
1,000,001
Benvenuti in Bibbiaweb (Welcome to Bibbiaweb) - di Alessandro Conti Puorger. BibbiaWeb: La Bibbia decriptata - Preleva gratuitamente gli articoli esclusivi delle rubriche: Lettere ebraiche - Codice Bibbia, Decriptare la Bibbia, Attesa del Messia, Vangeli e protovangeli, Racconti a sfondo biblico
Alexa Rank
1,000,001
Fede e Cultura. Il sito ufficiale dell''Associazione Fede,Cultura e Società a cura di Don Guglielmo Fichera - c/o Parrocchia S.Giovanni Battista, Monteleone di Puglia (FG) -
Alexa Rank
1,000,001
SAN GERARDO. Santuario di San Gerardo Maiella - Materdomini.
Alexa Rank
1,000,001
L''illusione di uno yoga cristiano e la perdita della Fede. ovvero la scelta tra Cristo (Dio vero) e Buddha creatura
Alexa Rank
1,000,001
>...WWW.SERMONI.NET...>. Sermoni.Net - Portale Cristiano dove scaricare gratuitamente tantissimo materiale Cristiano.
Alexa Rank
1,000,001
Cattolici Romani: forum cristiano cattolico italiano.. Forum di discussione riguardo diversi argomenti di cultura generale cattolica: dalla teologia alla filosofia, dalla musica sacra alla storia della Chiesa. Un posto specialissimo è riservato alla liturgia.
Alexa Rank
1,000,001
La gnosi e la scuola gnostica. La gnosi è la dottrina della sintesi, è la conoscenza. La scuola gnostica è frequentata dalle persone che sono interessate a comprendere sé stessi, la vita e come migliorarla.
Alexa Rank
1,000,001
Museo Archeologico Del Finale. Il Museo Archeologico del Finale, creato nel 1931, è ubicato nel complesso monumentale di S. Caterina, attorno a due splendidi chiostri quattrocenteschi, nel centro storico di Finale Ligure Borgo ed ospita importanti collezioni di Preistoria e Archeologia, frutto di oltre cent''anni di ricerche condotte nei numerosi siti del territorio finalese.
Alexa Rank
1,000,001
: : Morasha: la porta dell''ebraismo italiano in rete : :. Morasha. La porta verso l''ebraismo italiano in Rete: testi, informazioni, immagini di un mondo in continua evoluzione con una tradizione millenaria. Morasha. A gate towards italian judaism in the Net: texts, informations, images of a ever changing world with a millenary tradition.
Alexa Rank
1,000,001
Home. Sito di Apologetica cattolica che tratta gli argomenti della nostra Fede.
Alexa Rank
1,000,001
Pastorale Universitaria. Sito dell''Associazione Culturale Diocesana di Novara La Nuova Regaldi - Pastorale Universitaria e Progetto Culturale in Diocesi
Alexa Rank
1,000,001
Atlante della Chiesa. Il sito vuole costituire un Atlante della Chiesa il più completo possibile, stilato in una visione tendenzialmente laica, ecumenica, rispettosa delle diverse realtà, e comunque quanto meno possibile influenzata da spirito di parte. Esso intende occuparsi primariamente delle Chiese storicamente affermatesi , ma dare anche spazio a quelle Chiese , gruppi, movimenti di più recente formazione anche quanto di dimensioni assai ridotte.The site wants to constitute an Atlas of the Church most complete possible, potentially worded in a secular vision, ecumenical, respectful of the different realities, and however how much less possible influenced by spirit of part. It intends to primarily deal with the Churches historically affirmed him, but to also give space to those Churches, groups, movements more recent formation also how much of dimensions a great deal reduced.
Alexa Rank
1,000,001
Edizioni di Pietra | Home. L''editore Edizioni di Pietra non esiste, il nome e'' solo un modo per comunicare un idea. I libri sono stampati in proprio e commercializzati secondo le norme che regolano il lavoro creativo di un autore e la vendita delle relative opere d''arte e dell''ingegno.
Alexa Rank
1,000,001